Aus den Kategorien Fremdsprachiges, Unverständliches !


Il cervello addominale

In molte situazioni, la gente risponde solo a una sensazione viscerale, ma come affidabilità è il nostro centro fisico?
Chi non la proverbiale farfalle nello stomaco, da un lato l’emozione incredibile di anticipazione, ma gli araldi altri nervosismo. Il primo appuntamento, un colloquio, paura del palcoscenico davanti a un grande entrata. E d’altra parte, le situazioni negative, stress fisico o emotivo e preoccupazione, ovviamente, può essere espressa da una sensazione di oppressione o di crampi allo stomaco. Non di rado, anche quando sorgono problemi ulcere allo stomaco trovano sfogo attraverso lo stomaco.
nuovo campo di ricerca per i neurologi?
Abbiamo già indovinato lungo, ma ora è trasferito con la sua pancia del tratto intestinale e lo stomaco attorcigliato al centro della scienza. Si parla del secondo cervello. Negli ultimi anni, si occupano i neurologi con il sistema nervoso nel tratto intestinale. Si applica subito non è più l’ipotalamo, ma lo stomaco come sede delle emozioni? Probabilmente no, dice il neurologo Michael Gershon: “L’intestino è una cosa spregevole, rettili, e lui non ha assolutamente nulla in comune con il cervello risultante dalla idea geniale”, Gershon ha scritto nella sua rappresentazione del 2001 in Germania, “Il cuore saggio”. Ma nel 19 ° Secolo era considerato il cervello addominale come sede delle emozioni, mentre il cervello è stato responsabile per le decisioni consapevoli, questa conoscenza solo è tornato nel dimenticatoio.
Ora sappiamo che esiste la scienza nell’intestino un cervello che entereale sistema nervoso. Così, l’intestino è l’unico organo del nostro corpo con un sistema nervoso e che non è esattamente piccola. Michael Gershon osserva che “noi abbiamo nel nostro intestino cellule nervose in più rispetto la colonna vertebrale e l’intero sistema nervoso periferico.” Naturalmente, l’intestino è associato con il nostro cervello, ma ci sono solo la connessione uno-a fibre duemila nervosi al cervello con le cellule nervose 100 milioni nel piccolo intestino.
Il nostro stomaco reagisce spesso di fronte al nostro cervello e invia segnali. Non per nulla tematizzare molti proverbi relativi all’addome o allo stomaco reali sentimenti umani.

  • Deve vomitare su qualcuno
  • Qualcosa gira uno stomaco o è una dura da digerire
  • Qualcosa deve prima digerire
  • Un sentimento che affonda nel mio stomaco
  • decidere a livello intestinale

Il ventre appare più o meno successo, di comunicare con noi, ma vale la pena ascoltare anche tu? Sono decisioni pancia sempre prendere le decisioni giuste? Naturalmente, le decisioni a livello intestinale spesso spontaneo ed emotivo, e molto importanti questioni, le decisioni dovrebbero piuttosto essere basate su considerazioni razionali, ma l’intestino sensazione non dovrebbe essere ignorato. Egli è il nostro sistema di allarme precoce che possono essere come nel parcheggio parallelo in macchina tranquillamente ignorato anche momenti in cui possiamo essere sicuri di valutare una situazione correttamente, ma per amore di nostra salute dovrebbe essere versato ad un collegamento funzionale tra il cervello prima e la seconda. Ci sono solo poche migliaia di fibre nervose che collegano il cervello con la nostra pancia, ma sono di importanza cruciale.




Sorry, comments for this entry are closed at this time.

Diese Seiten sind Bestandteil der Domain www.stangl.eu

© Werner Stangl Linz 2019